Accertamento e contenzioso

Accertamento valido anche senza esibizione dell’atto che autorizza le indagini bancarie

di Andrea Taglioni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’omessa esibizione del provvedimento che autorizza le indagini bancarie, trattandosi di un atto privo di rilevanza esterna ed avente natura prodromica rispetto all’eventuale attività accertativa, non comporta l’illegittimità dell’avviso di accertamento emesso nei confronti del contribuente.L’illegittimità dell’avviso di accertamento può essere dichiarata soltanto nel caso in cui le movimentazioni siano state acquisite in mancanza dell’autorizzazione e sempre che tale mancanza abbia prodotto un concreto pregiudizio per il contribuente.A ribadire questo pressoché consolidato orientamento, è la Corte di cassazione con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?