Accertamento e contenzioso

Il 31 luglio chiude la voluntary-bis, un flop dovuto alla «scarsa percezione del rischio»

di Andrea Tavecchio

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il 31 luglio si chiuderà la seconda finestra della voluntary disclosure e non sembra essere decollata, titolava l’indagine condotta dal Sole 24 ore di lunedì 29 maggio. Le principali ragioni sono da ricondursi oltre all’assenza di una disposizione ad hoc sul contante, anche ad una mancanza di percezione di come lo scambio di informazioni - su richiesta, spontaneo o automatico – sia ormai una realtà che consentirà all’agenzia delle Entrate di ottenere dati sensibili cui farà verosimilmente seguito la ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?