Accertamento e contenzioso

Accertamento, la delega di firma deve essere provata

di Emilio de Santis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Va provata la delega di firma rilasciata dal direttore dell’ufficio all’impiegato delegato e la sua appartenenza alla carriera direttiva. E non rileva in alcun modo che la legge non preveda espressamente l’indicazione nominativa del delegato nell’atto di delega. È quanto affermato nell’ordinanza 19130/2017 con la quale la Cassazione rigetta il ricorso delle Entrate contro la pronuncia d’appello. Quest’ultima aveva ribaltato la precedente decisione della Ctp di Genova, che aveva rigettato l’impugnazione del contribuente contro un avviso di accertamento ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?