Accertamento e contenzioso

Va sempre applicato il cumulo giuridico

di Rosanna Acierno

Ai fini della difesa, in caso di evidenti errori, è innanzitutto opportuno presentare all’ufficio accertatore un’istanza di autotutela. Va ricordato che il requisito secondo cui l’attività non deve costituire mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta non opera se il contribuente dimostra di aver perso il lavoro o di essere in mobilità per cause indipendenti dalla propria volontà, così come precisato dalle Entrate con provvedimento n. 185820/2011 . Né tantomeno integra gli estremi della «mera prosecuzione» la situazione di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?