Accertamento e contenzioso

Antieconomicità solo con un comportamento manifesto e infondato

di Massimo Romeo

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La violazione del principio di economicità si realizza solo in presenza di un comportamento manifestamente e palesemente antieconomico. È quanto emerge dalla sentenza 5162/03/2017 della Ctp Milano depositata il 9 agosto scorso (presidente e relatore Locatelli), che accoglie i ricorsi riuniti relativi ad avvisi di accertamento emessi dall’agenzia delle Entrate ai fini Ires, Irap e Iva. La vicenda La controversia traeva origine da due distinti avvisi di accertamento ai fini Ires, Irap e Iva emessi dall’amministrazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?