Accertamento e contenzioso

Legittimo l’accertamento che richiama documenti non allegati

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

È legittimo l’avviso di accertamento notificato all’amministratore e socio di maggioranza di una Sas se richiama, senza allegarli, i documenti da lui già conosciuti, in forza dei quali era stato emesso l’accertamento presupposto nei riguardi della società. Lo ha affermato la Cassazione nell’ordinanza n. 20798 del 5 settembre.La Commissione regionale dell’Emilia Romagna ha rigettato l’appello dell’agenzia delle Entrate nella controversia relativa all’accertamento, notificato per Irpef e addizionali (comunale e regionale) all’amministratore di una Sas a ristretta base sociale (due ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?