Accertamento e contenzioso

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: iscrizione a ruolo, Tari e raddoppio dei termini

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Natalia Falco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La Commissione tributaria di Milano si è espressa su una serie di vicende riguardanti i controlli sulla contabilità effettuati dalle Entrate, il raddoppio dei termini, l’iscrizione a ruolo delle somme in caso di contenzioso passato in giudicato e l’applicazione delle tariffe Tari. Ecco nel dettaglio i principi espressi dai giudici tributari. Iscrizione a ruolo delle somme dovute non modificabili in caso di contenzioso passato in giudicato È legittimo l’operato dell’ufficio che iscrive a ruolo i 2/3 delle ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?