Accertamento e contenzioso

Non è impugnabile il rifiuto di ritirare cartelle definitive

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non è impugnabile innanzi al giudice tributario l’atto con il quale l’agenzia delle Entrate manifesti il rifiuto di ritirare in via di autotutela cartelle di pagamento divenute definitive. Lo ha ribadito la Cassazione nell’ordinanza n. 28069 del 24 novembre. La controversia ha ad oggetto il silenzio-rifiuto formatosi sulle istanze di autotutela e di sgravio relative a cartelle di pagamento delle quali il contribuente ha asserito (anche) di non aver ricevuto alcuna notifica nei termini di legge (tra l’altro non ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?