Accertamento e contenzioso

Niente risposte ultrarapide alle richieste dei verificatori

di Antonio Zappi

Il Fisco non ha il potere amministrativo-tributario di pretendere risposte immediate od esibizioni documentali istantanee da parte dei contribuenti sottoposti a controllo. La Guardia di Finanza ha chiarito a Telefisco 2018 una questione non marginale relativa agli obblighi comportamentali del contribuente in corso di verifica, affermando che, al di fuori degli inviti all’articolo 32, comma 1, del Dpr 600/1973 (per i quali il contribuente dispone di un termine non inferiore a 15 giorni per rispondere), non è ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?