Accertamento e contenzioso

Sì all’accesso ai dati dei rapporti finanziari se l’accertamento è concluso

di Andrea Taglioni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’amministrazione finanziaria deve consentire al contribuente di prendere visione dei documenti contenuti nell’ archivio dei rapporti finanziari o estraibili con semplici interrogazioni nelle banche dati dell’agenzia delle Entrate e utilizzati ai fini dell’accertamento. Pertanto l’Ufficio non può negare l’accesso ai dati se risulta conclusa la fase di accertamento e il contribuente circostanzia ed individua specificatamente i documenti che intende visionare. Sono le conclusioni a cui è giunto il Tar delle Marche con la sentenza 90 del 5 febbraio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?