Accertamento e contenzioso

Niente penalità per chi compensa con un canale non conforme

di Luca Benigni e Marco Tiberti

Gli errori di utilizzazione dei servizi telematici per procedere alle compensazioni tributarie non sono sanzionabili. La compensazione è, infatti, attività spontanea del contribuente, che non ha alcun obbligo di fornire altre informazioni oltre a quelle richieste. Poi la norma sulle compensazioni tributarie regola solo l’utilizzo dei servizi telematici senza individuare come violazione una condotta tipica sanzionata. Sono le conclusioni della Ctp Roma nella sentenza 3009/15/2018 . A una società di capitali l’amministrazione notifica un atto di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?