Accertamento e contenzioso

Cessioni fittizie di orologi extra Ue: paga l’Iva il venditore che non vigila

di Alessia Urbani Neri

Disconosciuta la non imponibilità Iva delle cessioni di beni extra Ue effettuate da un venditore italiano in assenza (conclamata) dei presupposti necessari per l’applicazione del regime agevolato. A dirlo è la Ct di secondo grado di Trento con la sentenza 9/1/2019 ( presidente Pascucci, relatore Chiettini). L’articolo 38-quater del Dpr 633/1972 prevede un trattamento particolare dell’Iva, in caso di cessione di beni a uso personale o familiare a soggetti extracomunitari «residenti o domiciliati ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?