Accertamento e contenzioso

L’eccezione di inesistenza non assorbe anche gli altri vizi di notifica

di Roberto Bianchi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La proposizione della mera «eccezione di inesistenza» della notifica nel contenzioso tributario non può far ritenere acquisito alla questione da decidere l’esame di qualsivoglia vizio di invalidità del procedimento notificatorio. Non sussiste, infatti, una relazione di continenza tra l’inesistenza e i vizi di nullità del procedimento medesimo in quanto, in caso contrario, ne scaturirebbe un’inammissibile separazione tra la tipologia di invalidità denunciata attraverso la formulata eccezione di merito e la specifica deduzione dei fatti sui quali si fonda, il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?