Dichiarazioni e adempimenti

Importi divisi tra parte oggettiva e soggettiva

di Marco Piazza e Antonella Scagliarini

Nel prospetto dei crediti contenuto nel quadro RS, gli importi delle rettifiche di valore sui crediti in RS devono essere ripartite fra la parte soggettiva (svalutazioni, rigo RS55) e quella oggettiva (perdite rigo RS56). Entrambi gli importi devono essere rappresentati al netto delle rivalutazioni dei crediti risultanti in bilancio. Pertanto:• in RS 55 colonna 1 devono essere riportate le svalutazioni al netto delle riprese di valore da valutazione;• in RS 56 colonna 1 devono essere esposte le perdite imputate ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?