Dichiarazioni e adempimenti

Formazione, spese deducibili al 50%

di Matteo Balzanelli e Paolo Meneghetti

Un architetto – iscritto al proprio Albo professionale e operante come libero professionista con partita Iva – ha previsto di sostenere, nel prossimo mese di novembre, una spesa di 400 euro per la partecipazione un corso di aggiornamento professionale, che è riconosciuto per il rilascio dei crediti formativi.L'importo in questione può essere dedotto? In caso di risposta affermativa, come deve avvenire la deduzione? Con quale percentuale e con quale documentazione necessaria?Si chiede, inoltre, se potrebbe essere deducibile una spesa sostenuta

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?