Dichiarazioni e adempimenti

Compensazioni, tetto di 700mila euro non cancellabile

di Salvina Morina e Tonino Morina

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Resta fermo il limite di 700mila euro dei crediti compensabili con i debiti nel modello F24. È questala risposta fornita dall'onorevole Marco Causi il 5 novembre 2014, in seguito all'interrogazione parlamentare n. 5-03943. Questo limite, la cui ratio risiede nella garanzia di equilibri di finanza pubblica, «non può essere modificato, né tantomeno abrogato in via interpretativa». Peraltro, al fine di incrementare le compensazioni fiscali, il precedente limite di 516.456,89 euro (un miliardo delle vecchie lire) è stato elevato a ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?