Dichiarazioni e adempimenti

L’importo minimo dell’acconto varia in base all’imposta

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Chi ha presentato il modello Unico 2014 redditi 2013 è potenzialmente tenuto al versamento degli acconti d'imposta sulla base degli importi indicati in dichiarazione. Entro il prossimo 1 dicembre 2014 i contribuenti interessati dovranno procedere con la seconda o unica rata di acconto dovuta. L'obbligo di versamento delle imposte La misura di quanto richiesto deve essere determinata a seconda della tipologia del tributo dovuto. Per le persone fisiche e le società di persone (Irpef, imposta sostitutiva per i ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?