Dichiarazioni e adempimenti

Si può correggere la dichiarazione anche in fase difensiva

di Laura Ambrosi

La dichiarazione presentata può sempre essere corretta e ciò anche nella fase difensiva per opporsi all'errata pretesa del fisco avanzata con l’avviso bonario. Ad affermarlo è la Corte di Cassazione con la sentenza 26187/2014 depositata ieri. La vicenda trae origine da un’iscrizione a ruolo conseguente alla liquidazione automatizzata della dichiarazione eseguita ai sensi dell’articolo 54 bis del Dpr 633/73. In particolare, l’Agenzia aveva inviato il cosiddetto avviso bonario con il quale pretendeva l’Iva erroneamente risultata a debito nella dichiarazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?