Dichiarazioni e adempimenti

Dichiarazione "tardiva" e rettificativa con il visto di conformità

di Michele Brusaterra

    Obbligo di apposizione del visto di conformità Con decorrenza dal periodo d'imposta in corso al 31.12.2013, i contribuenti che utilizzano in compensazione "orizzontale" crediti tributari per un importo superiore a Euro 15.000, hanno l'obbligo di richiedere l'apposizione del visto di conformità sulla dichiarazione da cui il singolo credito scaturisce. La norma parla, precisamente, di imposte sui redditi e relative addizionali, di ritenute alla fonte di cui all'art. 3. D.P.R. 602/1973, di imposte sostitutive dell'imposta sul ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?