Dichiarazioni e adempimenti

Fusioni tra enti non commerciali, registro fisso solo in casi limitati

di Marta Saccaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Alle fusioni tra enti non commerciali si applica l'imposta di registro con aliquota proporzionale al 3%, come prevede l'articolo 9 della Tariffa allegata al Dpr n. 131/1986 . Questa precisazione è stata fornita dal ministero delleFinanze nel corso del question time dell'11 dicembre scorso. Come già l'agenzia delle Entrate ha, in passato, avuto modo di sottolineare, (si veda la risoluzione n. 162/E del 2008 ), la possibilità di assoggettare gli atti di fusione a tassa fissa si applica infatti ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?