Dichiarazioni e adempimenti

Rivalutazione di quote e terreni, troppe anomalie che le proroghe non correggono

di Raffaele Rizzardi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Le disposizioni sulla rideterminazione dei valori dei terreni e delle partecipazioni non quotate sono nate con la legge finanziaria del 2002 (legge 448/2001) e sono state prorogate dal Dl 282/2002 per più di dieci volte (a questo punto non è più semplice rendere permanente la norma?), arrivando con la legge di stabilità 2015 a prevedere la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2015. Considerando le numerose e continue proroghe, è possibile che il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?