Dichiarazioni e adempimenti

Il ravvedimento «punta» all’anticipo

di Gian Paolo Ranocchi

Il nuovo ravvedimento consente di giocare d’anticipo sull’avviso bonario relativo agli omessi versamenti. Ma sconta l’impossibilità di rateizzare l’importo dovuto. Ecco, nel dettaglio, come funziona. L’applicazione Partendo dal presupposto che il nuovo ravvedimento si applica anche alle violazioni commesse prima dell’entrata in vigore della legge di stabilità (legge 190/2014 ), le nuove regole che governano l’articolo 13 del Dlgs 472/1997 consentono oggi di valutare la possibilità di regolarizzare violazioni che fino al 31 dicembre 2014 non erano ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?