Dichiarazioni e adempimenti

Non serve l’invio dell’impronta

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

Non occorre più procedere all’invio dell’impronta dell’archivio neppure per i documenti fiscali già conservati elettronicamente prima del 27 giugno 2014, data di entrata in vigore del decreto ministeriale del 17 giugno 2014. Il chiarimento Con la risoluzione n. 4/E del 19 gennaio 2015, l’agenzia delle Entrate ha così risolto i dubbi degli operatori, chiarendo in maniera definitiva come non occorra più procedere alla trasmissione dell’archivio dei documenti conservati con le previgenti regole. Il decreto dello ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?