Dichiarazioni e adempimenti

Monitoraggio fiscale, conta il valore dell’atto di donazione

di Alfredo Calvano

LA DOMANDA A inizio 2014 un cliente ha ricevuto in donazione l'usufrutto di un'abitazione in Francia. Il cliente era già nudo proprietario del medesimo immobile. Nell'atto di donazione è stato valorizzato in euro l'usufrutto donato. Ai fini della compilazione del quadro RW del cliente, come valore dell'immobile va indicato il costo storico di acquisto, già fiscalmente riconosciuto in capo al donante? O fa fede quanto indicato nell'atto notarile?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?