Dichiarazioni e adempimenti

Certificazione unica “in crisi” per la competenza delle provvigioni

di Giorgio Gavelli e Gian Paolo Tosoni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La proroga “di fatto” consentita dal comunicato stampa del 12 febbraio dell’agenzia delle Entrate, in merito all’invio delle certificazioni di ritenute non contenente redditi per cui è possibile presentare il modello 730, può essere l’occasione per riflettere e, possibilmente, migliorare alcuni aspetti delicati, e per chiarire alcuni punti che, nell’urgenza con cui è stata gestita l’operazione, sono ancora senza risposta. In primo luogo, si ha la netta sensazione che la disciplina sanzionatoria collegata alla certificazione unica sia “un cantiere ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?