Dichiarazioni e adempimenti

Precompilata senza «regali»

di Luca De Stefani

Se il modello 730 precompilato dalle Entrate contiene un reddito di lavoro dipendente inferiore a quello reale, il contribuente è tenuto a correggere l’errore e non è esonerato dai controlli formali dell’Agenzia, neanche se lo presenta, senza modifiche, direttamente o tramite il proprio sostituto d’imposta (che presta l’assistenza fiscale). La correzione pro-erario va effettuata non solo nella parte reddituale del modello, ma anche per le detrazioni o le deduzioni degli oneri, per le quali, pur essendo esonerati (sempre con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?