Dichiarazioni e adempimenti

Nessun obbligo dichiarativo per le operazioni in reverse charge

di Marco Denaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non è tenuto alla presentazione della dichiarazione Iva il prestatore di servizio non residente che effettua un'operazione nei confronti di un soggetto passivo nazionale – trovando applicazione l'istituto del reverse charge – con la conseguenza che non si configura, in capo allo stesso, la fattispecie delittuosa di omessa dichiarazione, sanzionata dall'articolo 5 del D.Lgs. n. 74 del 2000.In questi termini si è espressala terza sezione penale della Cassazione, nella sentenza n. 18518 del 6 maggio , con la quale, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?