Dichiarazioni e adempimenti

La modifica alla precompilata differisce i maxi-recuperi

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Precompilata con modifiche a rimborso differito se l’Irpef a credito, derivante da eccedenze d’imposta pregresse, supera soglia 4mila euro, anche in assenza di detrazioni per carichi di famiglia. È quanto si ricava dalle nuove regole in vigore dal 2015, che ammettono nell’ipotesi considerata il rimborso immediato direttamente dal datore di lavoro (o l’utilizzo in compensazione da parte del contribuente) solo per gli utenti che accettano integralmente il precompilato. Ma vediamo di riepilogare con ordine le diverse implicazioni pratiche ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?