Dichiarazioni e adempimenti

L’interpello probatorio apre la strada ai regimi fiscali speciali

di Benedetto Santacroce

L’interpello probatorio può essere attivato dal contribuente quando intende aderire ad alcuni specifici regimi fiscali. Con la richiesta di parere preventivo si chiede infatti all’agenzia delle Entrate di esprimersi non solo sulla sussistenza delle condizioni per l’accesso al particolare regime ma anche sull’idoneità degli elementi probatori prodotti a tal fine. Viene così in qualche modo anticipata la fase di accertamento, durante la quale solitamente l’amministrazione finanziaria opera una valutazione della correttezza e della completezza delle condizioni e delle prove ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?