Dichiarazioni e adempimenti

Dichiarazione Moss per i servizi elettronici

di Michele Brusaterra

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Per i servizi elettronici scompare la certificazione del corrispettivo nei rapporti con soggetti non passivi d'imposta, ma rimane la dichiarazione periodica per chi accede al Moss.Con il Dm del 27 ottobre scorso , per i servizi elettronici, così come individuati nell'allegato II, alla direttiva di refusione 2006/112/CE, resi a soggetti non passivi d'imposta residenti nel territorio dello Stato, non è più necessario, già dal primo gennaio 2015, rilasciare alcuna certificazione, se non la fattura qualora sia richiesta dal cliente.Tale ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?