Dichiarazioni e adempimenti

Acconti di novembre: la fine dell’esercizio può aprire la strada al metodo«previsionale»

di Michele Brusaterra

Per l’acconto di novembre è possibile l’utilizzo del metodo previsionale, ma è necessario fare attenzione alla corretta determinazione del reddito presunto, applicando le corrette norme fiscali. Se è vero che normalmente gli acconti vengono pagati con il metodo storico, ovvero prendendo a riferimento l’imposta dovuta per il periodo d’imposta precedente, nulla vieta che il contribuente possa provvedere a effettuare una previsione più puntuale di quello che sarà il risultato dell’esercizio e, di conseguenza, il “peso” fiscale, soprattutto arrivati quasi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?