Dichiarazioni e adempimenti

Integrazione della domanda entro 30 giorni dall’invito

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

La regolarizzazione delle istanze di interpello quando prive di requisiti obbligatori o quando ritenute carenti di documentazione costituisce una delle procedure individuate dal provvedimento delle Entrate di ieri per attuare gli articoli 3 e 4 del Dlgs 156/2015 . L’amministrazione competente è infatti tenuta a invitare i contribuenti, entro trenta giorni dalla consegna o dalla ricezione dell’istanza, a regolarizzare la stessa quando risulti carente di alcuni dei requisiti prescritti normativamente. La richiesta di regolarizzazione va innanzitutto trasmessa quando ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?