Dichiarazioni e adempimenti

Negli istituti di credito «sterilizzato» lo sconto Ires 2017

di Renzo Parisotto

Gli enti creditizi e finanziari non potranno usufruire appieno degli effetti positivi derivanti dalla riduzione, dall’esercizio 2017, dell’aliquota Ires che passa dall’attuale 27,5 al 24% (comma 61).Viene infatti introdotta, con medesima decorrenza, un’addizionale Ires del 3,5% da applicare a questi soggetti. L’addizionale è dovuta da ogni società anche se gli enti sono parte di un consolidato senza possibilità di trasferirla/compensarla nella fiscal unit che soggiace all’aliquota del 24 per cento. Per quanto concerne ricadute contabili, l’addizionale va ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?