Dichiarazioni e adempimenti

Limiti al riporto perdite estesi agli oneri finanziari

di Giacomo Albano

Le disposizioni che limitano il riporto degli interessi passivi indeducibili in presenza di fusioni e scissioni societarie si applicano anche in caso di operazioni di aggregazione aziendale che coinvolgono società appartenenti a un consolidato fiscale e che non interrompono la tassazione di gruppo. È tuttora questa la posizione dell'agenzia delle Entrate, ufficializzata con la risoluzione 42/E del 12 aprile 2011 , che si è espressa sui rapporti tra il consolidato domestico e la disciplina del riporto delle eccedenze di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?