Dichiarazioni e adempimenti

Partite Iva, le scadenze e la fiducia sulla parola

di Giorgio Gavelli

I sostituti d’imposta dei soggetti con redditi non dichiarabili tramite «730» devono riporre tanta fiducia nell’Agenzia, poiché la trasmissione oltre la data del 7 marzo è, per il secondo anno, «appesa alle parole» ma non disposta per legge. Il termine per la trasmissione di tutte le certificazioni uniche (Cu) è indicato dall’articolo 4, comma 6-quinquies del Dpr 322/98 nel 7 marzo dell’anno successivo a quello in cui le somme sono state corrisposte e il medesimo termine è riportato al ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?