Dichiarazioni e adempimenti

La partecipazione alla società semplice e il regime forfettario

a cura di Gian Paolo Tosoni e Marcello Valenti

LA DOMANDA Un contribuente svolge la propria attività professionale con partita Iva; al 31 dicembre 2015 rispetta tutti i requisiti per confluire naturalmente nel regime forfettario (ex leggi 190/2014 e 208/2015) ma detiene una partecipazione in una società semplice immobiliare. Questa società non genera reddito di impresa, avendo un solo immobile non locato, per il quale paga l’Imu (alternativa all’Irpef). Il contribuente può comunque accedere al regime forfettario, seguendo quanto indicato dalla agenzia delle Entrate nella risoluzione 27/E del 7 marzo 2011, riferita alle società semplici agrarie?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?