Dichiarazioni e adempimenti

Società di comodo, l’indicazione in RS «dribbla» le sanzioni

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’interpello per la disapplicazione della disciplina delle società di comodo diventa facoltativo, sebbene debba essere segnalata in Unico la sua mancata presentazione. Se la società, invece, si avvale di tale facoltà, l’amministrazione risponde alle istanze nel termine di 120 giorni, decorso il quale vige il principio del silenzio-assenso. Infine, l’eventuale risposta negativa, oltre a non essere impugnabile, deve essere indicata dalla società nel modello Unico. Sono queste le novità, in vigore dal 1° gennaio 2016, introdotte dal Dlgs ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Abbonati a Digital Fisco per avere gli approfondimenti del Quotidiano del Fisco e il Quotidiano del Sole 24 Ore in versione digitale.

Approfitta della promozione, 3 mesi di prova a € 44,90

Abbonati

Sei già in possesso di username e password?