Dichiarazioni e adempimenti

Esportatori extra Ue con delegato

di Benedetto Santacroce ed Ettore Sbandi

Per il Codice doganale gli esportatori che operano sul territorio unionale devono essere stabiliti nella Ue, anche se permangono ancora dubbi circa il regime di responsabilità gravante sui loro rappresentanti doganali e sulle vendite EXW (esportazioni ex work, franco fabbrica) da parte di soggetti nazionali. Le imprese estere in regime transitorio possono essere individuate come speditori delle merci, rappresentate però da un dichiarante doganale stabilito nell’Ue e sul quale gravano gli oneri e i rischi di carattere tributario ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?