Dichiarazioni e adempimenti

Interessi di mora, spazio alla deduzione

di Nicola Cavalluzzo e Valentina Martignoni

La deducibilità degli interessi di mora che l’amministrazione finanziaria addebita al contribuente o da quest’ultimo “spontaneamente” pagati in sede di ravvedimento operoso, è uno dei temi più dibattuti nell’ambito dei diversi trattamenti tributari.Occorre immediatamente rilevare che nell’ambito della vasta legislazione tributaria esiste almeno una norma che, in modo esplicito, statuisce l’indeducibilità degli oneri assimilabili agli interessi per tardivo versamento di imposta, ed è il comma 11 dell’articolo 66 delDl 331/1993 . Si tratta degli interessi dovuti (rectius: maggiorazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?