Dichiarazioni e adempimenti

Unico semplificato per le «Cfc»

di Luca Miele

Più semplice la segnalazione sostitutiva dell’interpello da indicare in Unico in caso di presenza di esimenti Cfc. La circolare n. 35/E/2016 dell’agenzia delle Entrate rettifica, infatti, quanto indicato nelle istruzioni alla dichiarazione dei redditi relativa al 2015 rendendo meno oneroso l’obbligo di segnalazione. L’impresa residente in Italia che controlla soggetti ubicati in Paesi a fiscalità privilegiata, nei confronti dei quali dovrebbe applicarsi, in linea di principio, il regime Cfc dell’articolo 167 del Tuir, è obbligata a una segnalazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?