Dichiarazioni e adempimenti

Le plusvalenze trovano spazio nel quadro RT

di Paola Bonsignore e Stefano Cingolani

Il contribuente non imprenditore che realizza plus/minusvalenze ai sensi dell’articolo 67 comma 1 lettere da c) a c-quinquies) del Tuir, dovrà dichiararle, nel quadro RT Unico Pf, al fine di assoggettarle, nel caso di differenziale positivo, a imposizione ordinaria o sostitutiva Irpef, in funzione della tipologia di attività finanziaria ceduta, salvo l’opzione, quando possibile, per il regime del “risparmio amministrato” o “del risparmio gestito”. Resta obbligatorio il regime della dichiarazione per le attività di trading online amministrate da broker ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?