Dichiarazioni e adempimenti

Fattura elettronica verso la riduzione di due anni per i termini di accertamento

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Aumentare gli incentivi per chi sceglie la fatturazione elettronica partendo dalla riduzione di due anni dei termini di accertamento. Due soli invii all’anno per le comunicazioni Iva delle fatture emesse e ricevute. Sconto o sterilizzazione delle sanzioni nel primo anno di applicazione del nuovo spesometro e semplificazioni degli adempimenti, con la possibilità di inserire anche l’addio al «tax day». Sul fronte rottamazione dei ruoli cresce la richiesta di ampliare il pagamento rateizzato e la possibilità di estendere ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?