Dichiarazioni e adempimenti

Va limitata la riapertura dell’accertamento

di Matteo Balzanelli

Le dichiarazioni integrative, sia a favore che a sfavore, possono essere presentate entro il termine previsto per l’accertamento, ossia, in generale, entro il quinto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione. In caso di correzione pro-contribuente, il credito può essere utilizzato in compensazione. 1 Se l’integrativa a favore è inviata oltre il termine di presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo, tranne nel caso di correzioni di errori contabili di competenza, il credito è ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?