Dichiarazioni e adempimenti

Anche la perdita può trasferirsi ai periodi successivi

di Riccardo Giorgetti e Benedetto Santacroce

Il meccanismo delle integrative “a cascata” diventa necessario nel caso in cui l’integrazione della dichiarazione a favore non comporta l’emersione di un credito bensì di una perdita. Questa fattispecie non è stata prevista dai nuovi commi 8 e 8-bis dell’articolo 2 del Dpr 322/1998 : le disposizioni prendono in considerazione soltanto le situazioni in cui, a seguito della rettifica, emergono maggiori crediti o minori debiti. Basta fare un esempio per capire il meccanismo. A fronte di reddito imponibile ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?