Dichiarazioni e adempimenti

L’omessa compilazione del quadro Ru non annulla il credito d’imposta

di Rosanna Acierno

Anche se per poter compensare crediti di imposta oltre i 5mila euro sarà necessario rispettare fin da subito i nuovi vincoli imposti dall’articolo 3 del Dl n. 50/2017 in materia di apposizione del visto di conformità, occorre tener presente che, in ogni caso, per le compensazioni relative a redditi e Irap, nonché quelle scaturenti dal quadro RU, non sarà comunque necessario il preventivo invio della dichiarazione dei redditi. Pertanto, potrà accadere – come in effetti già è successo prima ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?