Dichiarazioni e adempimenti

Integrativa a favore, termine lungo sui periodi accertabili

di Fabrizio Cancelliere e Gabriele Ferlito

Le modifiche introdotte in tema di dichiarazioni integrative con il decreto fiscale (Dl 193/2016) hanno carattere retroattivo. Quindi la possibilità di presentare un modello “a favore” del contribuente anche oltre il termine previsto per l’invio della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo si applica anche ai periodi d’imposta ancora “accertabili” alla data della sua introduzione. È quanto sostenuto dalla Ctp Vicenza con la sentenza 177/4/2017 (presidente e relatore Vinci). La vicenda trae origine dall’errore di una società, che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?