Dichiarazioni e adempimenti

Ok al nuovo invio per correggere errori e omissioni

di Luca De Stefani

Per l’omessa, incompleta o infedele comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva periodiche si applica la sanzione amministrativa da 500 euro a 2mila euro. La sanzione è ridotta alla metà, se la trasmissione è effettuata entro i 15 giorni dalla relativa scadenza ovvero se, nel medesimo termine, è effettuata la trasmissione corretta dei dati. L’omissione o l’errata trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute, invece, è punita con la sanzione amministrativa di 2 euro per ciascuna fattura, comunque entro ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?