Dichiarazioni e adempimenti

Ace, il taglio al rendimento tutela i «vecchi» incrementi

di Luca Miele e Giorgio Piccinini

La conversione del Dl 50/2017 detta in via definitiva i criteri di calcolo dell’agevolazione Ace per il periodo d’imposta 2017 e successivi. La versione finale del decreto legge prevede l’eliminazione della misura restrittiva che aveva introdotto il criterio incrementale mobile che – originariamente stabilito dal decreto – avrebbe determinato la rilevanza nella definizione della base Ace dei soli incrementi e decrementi patrimoniali intervenuti negli ultimi cinque esercizi. La marcia indietro Si ritorna, quindi, al “classico” criterio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?