Dichiarazioni e adempimenti

Pagamenti anticipati con il rischio sanzioni

di Nicola Forte

I contribuenti che hanno versato gli acconti Irpef e Ires prima dell’approvazione dellamanovra (Dl n. 50/2017) potrebbero aver pagato somme inferiori rispetto al dovuto a seguito delle nuove regole di calcolo dell’Ace. Conseguentemente rischiano l’irrogazione di una sanzione pari al 30% del minor versamento. Il problema è dovuto all’indicazione, contenuta sin dalla versione originaria del decreto legge, secondo la quale, ai fini del calcolo degli acconti, i contribuenti devono anticipare le modifiche relative all’Ace applicabili dall’anno 2017 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?