Dichiarazioni e adempimenti

La residenza nel Comune terremotato fa scattare la sospensione delle tasse

di Ezio Maria Pisapia

LA DOMANDA Si chiede se il titolare di un impresa individuale (persona fisica) che ha la residenza in uno dei comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016 compreso nell’allegato 1 del dm del 2016 ma sede della propria attività in un Comune non compreso nelle zone di cui allegato 1 e 2, può beneficiare ugualmente della sospensione dei termini per il versamento delle tasse, in considerazione che il comma 10 bis del dm 1° settembre 2016 come modificato dal Dl 189/2016 riporta “la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari,.....si applica ai soggetti residenti o aventi sede legale o operativa nei Comuni indicati nell’allegato 1 e 2 .....a decorrere dal 26 ottobre 2016 ».
P.P. – Fermo

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?